Callout piè di pagina: contenuto
+39 06 360959 1 uicca@avventisti.it

20 – Il Sabato

Punti dottrinali
1. 01 – Le Scritture
2. 02 – La Trinità
3. 03 – Il Padre
4. 04 – Il Figlio
5. 05 – Lo Spirito Santo
6. 06 – La Creazione
7. 07 – La natura dell’uomo
8. 08 – Il gran conflitto
9. 09 – La vita, la morte e la risurrezione del Cristo
10. 10 – L’esperienza della salvezza
11. 11 – Crescere in Cristo
12. 12 – La chiesa
13. 13 – Il «rimanente» e la sua missione
14. 14 – L’unità del corpo di Cristo
15. 15 – Il battesimo
16. 16 – La santa Cena
17. 17 – I doni dello Spirito
18. 18 – Il dono di profezia
19. 19 – La legge di Dio
20. 20 – Il Sabato
21. 21 – La gestione cristiana della vita
22. 22 – Uno stile di vita cristiano
23. 23 – Il matrimonio e la famiglia
24. 24 – Il ministero di Cristo nel santuario del cielo
25. 25 – Il ritorno di Cristo
26. 26 – La morte e la risurrezione
27. 27 – Il millennio e la fine di un’era di peccato
28. 28 – La nuova terra

L’amorevole Creatore, dopo i sei giorni creativi, si riposò il settimo giorno e istituì il sabato per tutti gli uomini come memoriale della creazione. Il quarto comandamento dell’immutabile legge di Dio richiede l’osservanza del settimo giorno, il sabato, come giorno di riposo, di culto e di servizio in armonia con l’insegnamento e l’esempio di Gesù, Signore del sabato. Il sabato è un giorno di una piacevole comunione con Dio e con il prossimo. Esso è simbolo della nostra redenzione in Cristo, segno della nostra santificazione, espressione della nostra fedeltà e anticipazione del nostro futuro eterno nel regno di Dio. Il sabato è il segno perpetuo scelto da Dio per rappresentare il suo patto eterno con il suo popolo. La gioiosa osservanza di questo giorno sacro, da tramonto a tramonto, è una celebrazione dell’opera creatrice e redentrice di Dio (cfr. Gn 2:1-3; Es 20:8-11; Lc 4:16; Is 56:5,6; 58:13,14; Mt 12:1-12; Es 31:13-17; Ez 20:12,20; Dt 5:12-15; Eb 4:1-11; Lv 23:32; Mc 1:32).

Pulsante torna in alto