Callout piè di pagina: contenuto
+39 06 360959 1 uicca@avventisti.it

22 – Uno stile di vita cristiano

Punti dottrinali
1. 01 – Le Scritture
2. 02 – La Trinità
3. 03 – Il Padre
4. 04 – Il Figlio
5. 05 – Lo Spirito Santo
6. 06 – La Creazione
7. 07 – La natura dell’uomo
8. 08 – Il gran conflitto
9. 09 – La vita, la morte e la risurrezione del Cristo
10. 10 – L’esperienza della salvezza
11. 11 – Crescere in Cristo
12. 12 – La chiesa
13. 13 – Il «rimanente» e la sua missione
14. 14 – L’unità del corpo di Cristo
15. 15 – Il battesimo
16. 16 – La santa Cena
17. 17 – I doni dello Spirito
18. 18 – Il dono di profezia
19. 19 – La legge di Dio
20. 20 – Il Sabato
21. 21 – La gestione cristiana della vita
22. 22 – Uno stile di vita cristiano
23. 23 – Il matrimonio e la famiglia
24. 24 – Il ministero di Cristo nel santuario del cielo
25. 25 – Il ritorno di Cristo
26. 26 – La morte e la risurrezione
27. 27 – Il millennio e la fine di un’era di peccato
28. 28 – La nuova terra

Siamo invitati a essere un popolo santo che pensa, sente e agisce in armonia con i principi del cielo. Affinché lo Spirito possa ricreare in noi il carattere del nostro Signore, dobbiamo impegnarci solo in quelle cose che produrranno nella nostra vita purezza cristiana, salute e gioia. Questo significa che cerchiamo di conformare i nostri divertimenti e i nostri svaghi ai più elevati principi di gusto e bellezza cristiani. Pur ammettendo le differenze culturali, il nostro modo di vestire va improntato alla semplicità, alla modestia e all’ordine, consono con il modo di vivere di coloro la cui vera bellezza non consiste nell’ornamento esteriore, ma in quello duraturo di uno spirito sereno e gentile. Ciò significa anche che, siccome i nostri corpi sono il tempio dello Spirito Santo, dobbiamo averne cura in modo intelligente. Oltre a un adeguato esercizio fisico e al riposo, dobbiamo adottare la dieta più sana possibile e astenerci dai cibi impuri indicati nelle Scritture. Poiché le bevande alcoliche, il tabacco e l’uso di droghe e narcotici sono dannosi per il nostro fisico, dobbiamo astenercene. Al contrario, dobbiamo impegnarci in ciò che aiuta i nostri pensieri e il nostro corpo a essere in armonia con l’insegnamento di Cristo, che desidera la nostra salute, la nostra gioia e il nostro bene (cfr. Rm 12:1,2; 1Gv 2:6; Ef 5:1-21; Fil 4:8; 2 Cor 10:5; 6:14-7:1; 1 Pt 3:1-4; 1 Cor 6:19,20; 10:31; Lv 11:1-47; 3 Gv 2).

Pulsante torna in alto