Callout piè di pagina: contenuto
+39 06 360959 1 uicca@avventisti.it

Gioco d’azzardo

Documenti ufficiali
1. Dichiarazione sull’aborto
2. Abuso e violenza in famiglia
3. Ambiente e l’ecologia
4. Anno 2000
5. Associazione Internazionale per la Difesa Libertà Religiosa
6. Benessere e Valore dell’infanzia
7. Chiesa e Società
8. Clonazione umana
9. Considerazioni sulla procreazione umana assistita
10. Cure ai malati terminali
11. Dichiarazione della Chiesa avventista per l’eliminazione della violenza contro le donne
12. Dichiarazione della Chiesa avventista su attività e spirito di competizione
13. Dichiarazione della Chiesa avventista su uso, abuso e dipendenza da sostanze chimiche
14. Dichiarazione della Chiesa avventista sui costumi sessuali, preoccupazioni
15. Dichiarazione della Chiesa avventista sui pericoli dei cambiamenti climatici
16. Dichiarazione della Chiesa avventista sul benessere e sul valore dei bambini
17. Dichiarazione della Chiesa avventista sul controllo delle nascite
18. Dichiarazione della Chiesa avventista sul creato, sua salvaguardia
19. Dichiarazione della Chiesa avventista sul divieto di vendita di armi d’assalto ai civili
20. Dichiarazione della Chiesa avventista sul nostro Nome e la nostra Missione
21. Dichiarazione della Chiesa avventista sulla libertà di parola e la diffamazione delle religioni
22. Dichiarazione della Chiesa avventista sulla Povertà Globale
23. Dichiarazione della Chiesa avventista sulla Sacra Bibbia
24. Dichiarazione sulla disciplina e tutela dei bambini
25. Dichiarazione della Chiesa avventista sulle unioni omosessuali. Una conferma del matrimonio cristiano
26. Dichiarazione della Chiesa avventista sullo Spirito di Profezia come manifestato nel ministero e negli scritti di Ellen G. White
27. Dichiarazione della chiesa avventista sull’abuso sui minori
28. Dichiarazione della Chiesa avventista sull’AIDS
29. Dichiarazione della Chiesa avventista sull’ambiente
30. Dichiarazione della Chiesa avventista sull’omosessualità
31. Dichiarazione della Chiesa avventista sull’Osservanza del Sabato
32. Dichiarazione della Chiesa avventista sull’uso di droghe
33. Dichiarazione della Chiesa avventista: Risposta al documento Una Conferma della Creazione
34. Dichiarazione della Chiesa avventista: Risposta al documento Una Conferma della Creazione – Riconferma
35. Dichiarazione della Chiesa avventista: Una Conferma della Creazione
36. Dichiarazione sui rapporti umani
37. Dichiarazione sul matrimonio
38. Dichiarazione sulla gestione dell’ambiente
39. Dichiarazione sulla pornografia
40. Dichiarazione sulle questioni femminili
41. Ecumenismo
42. Gioco d’azzardo
43. I rapporti con lo Stato Italiano: l’Intesa
44. Intolleranza razziale
45. La Chiesa avventista condanna gli atti di terrorismo a Londra
46. La violenza domestica
47. Le chiese e l’accoglienza
48. Libertà Religiosa, Evangelizzazione e Proselitismo
49. Linee guida della Chiesa avventista
50. Minoranze Religiose
51. Missione della Chiesa
52. Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l’Unione italiana delle Chiese cristiane avventiste del 7° giorno
53. Pace
54. Principi cristiani per le manipolazioni genetiche
55. Rapporti con le altre chiese
56. Ritorno di Gesù Cristo e il 2000
57. Scienza e Fede
58. Sfide delle malattie a trasmissione sessuale
59. Dichiarazione sulla temperanza
60. Dichiarazione della Chiesa avventista sulla famiglia
61. Dichiarazione sul transgender
62. Dichiarazione sulla prospettiva biblica in merito alla vita prima della nascita e alle implicazioni per l’aborto
63. Una sola umanità: dichiarazione sui rapporti umani contro razzismo, casteismo, tribalismo ed etnocentrismo

“Posizione della Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno sul gioco d’azzardo”

Il gioco d’azzardo – visto come un gioco a scommessa dietro pagamento di denaro – riguarda un maggior numero di persone al mondo. L’idea di guadagnare alle spalle altrui è divenuta una piaga moderna. La società paga, per questo, un costo sempre più crescente dovuto ai crimini associati, al sostegno alle vittime, e al fallimento della famiglia: tale costo mina inevitabilmente la qualità della vita. I cristiani avventisti del settimo giorno si oppongono da sempre al gioco d’azzardo perchè incompatibile con principi cristiani. Il gioco d’azzardo non è una forma appropriata per divertirsi né un mezzo legittimo per raccogliere fondi.

Il gioco d’azzardo è in contrasto con i principi della gestione cristiana della vita. Dio ha previsto il lavoro come metodo appropriato per guadagnare beni materiali e non il gioco d’azzardo che fa sognare guadagni a spese altrui. Il gioco d’azzardo ha un influsso notevole sulla società. I suoi costi finanziari comprendono crimini commessi per finanziare l’abitudine al gioco, l’aumento delle spese di polizia e di giustizia, così come crimini associati, che implicano droga e prostituzione. Il gioco d’azzardo non produce guadagno; al contrario prende da coloro che, spesso, non possono permettersi di perdere, e dà ad alcuni pochi vincitori, fermo restando che il vero vincitore è l’organizzatore del gioco d’azzardo. L’idea che un operazione economica basata sulla scommessa possa avere dei risvolti economici positivi è un’illusione. Per giunta giocare d’azzardo viola il senso di responsabilità cristiana verso la famiglia, i vicini, gli indigenti e la Chiesa (cfr. I Tessalonicesi 4:11; Genesi 3:19; Matteo 19:21; Atti 9:36; II Corinzi 9:8,9).

Il gioco d’azzardo crea false speranze. Il sogno della scommessa di realizzare una “grossa vincita” sostituisce la vera speranza con il falso sogno di una vittoria statisticamente improbabile. I cristiani non devono riporre la loro speranza nella ricchezza.

La speranza cristiana in un futuro glorioso, promesso da Dio, è “sicura è certa” -, giusto l’opposto del “sogno della scommessa”. Il guadagno più grande secondo la Bibbia è “la pietà con animo contento”. (I Timoteo 6:17; Ebrei 11:1; I Timoteo 6:6).

Il gioco d’azzardo crea dipendenza. La dipendenza creata dal gioco d’azzardo è chiaramente incompatibile con lo stile di vita cristiano. La Chiesa cerca di aiutare e non di biasimare coloro che sono vittime del gioco o di altre dipendenze. I cristiani si considerano responsabili davanti a Dio sia per le risorse economiche sia per il loro stile di vita.

L’organizzazione della Chiesa Cristiana Avventista del 7° giorno non giustifica lotterie e tombole quali mezzi per raccogliere somme di denaro, e raccomanda ai propri membri di non partecipare a queste attività, anche se basate sulle migliori intenzioni. La chiesa non giustifica neppure i giochi d’azzardo organizzati dallo Stato. La Chiesa Cristiana Avventista del 7° giorno rivolge un appello a tutte le autorità affinché impediscano la proliferazione di lotterie con i relativi effetti devastanti sugli individui e sulla società.

La Chiesa Cristiana Avventista del 7° giorno si oppone al gioco d’azzardo, così come è stato definito più sopra, e non sollecita né accetta offerte che derivino direttamente da questo.

________________________
Questa Dichiarazione è stata votata dal Comitato Amministrativo della Conferenza Generale degli Avventisti del 7° giorno (ADCOM), per essere diffuso in occasione della Sessione della Conferenza Generale di Toronto, in Canada, dal 29 giugno all’8 luglio 2000.

Pulsante torna in alto