Perdonare non significa dimenticare, poiché non c’è dato di perdere la memoria a nostro piacimento. Però si può fare a meno di rimuginare. Perdonare significa allora superare l’offesa che c’è stata fatta, con un gesto d’accoglienza. Il Perdono è uno stile di vita…. Perdonare non vuol dire accettare passivamente i torti subiti, facendo finta che non sia successo nulla: cosa impossibile. Bisogna adoperarsi per far comprendere, laddove è possibile, l’errore commesso e riconciliarsi tenendo conto della verità e della giustizia. Pertanto il perdono è una decisione: non è un sentimento, ma un atto della nostra volontà. Decido di perdonare anche se non me la sento. È la scelta di amare gli altri così come sono.

[vcex_button url=”http://bit.ly/2wIqzAh” title=”compila il modulo” style=”graphical” align=”left” color=”blue” size=”small” target=”blank” rel=”none”]APPROFONDISCI LA LETTURA[/vcex_button]