L’idea che l’uomo ha della persona malvagia o crudele, è associata all’efferatezza del comportamento e alla bruttezza caratteriale (e spesso anche fisica). Il malvagio è lo stupratore, il serial killer, l’impostore, il tiranno, il traditore, ecc. Indubbiamente, ciò corrisponde a verità, ma non del tutto, perché secondo la parola di Dio, il malvagio ha caratteristiche sconcertanti. Chi sono veramente i malvagi, gli empi o gli irreligiosi, secondo la Parola di Dio? «Molti mi diranno in quel giorno: “Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato in nome tuo e in nome tuo cacciato demòni e fatto in nome tuo molte opere potenti?” Allora dichiarerò loro: “Io non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, malfattori!» (Matteo 7: 22-23). Come si può ben comprendere dal testo sopraindicato, i malvagi, non sono necessariamente persone violente, crudeli, sanguinarie, ecc., ma possono essere, soprattutto, visto che Satana si «traveste di angelo di luce», persone gentili, religiose e possono fare dei miracoli, parlare dell’evangelo e fare del bene, ecc.

[vcex_button url=”http://bit.ly/2OgIeGK” title=”compila il modulo” style=”graphical” align=”left” color=”blue” size=”small” target=”blank” rel=”none”]APPROFONDISCI LA LETTURA[/vcex_button]