Il rapimento della chiesa: la ricostruzione del tempio durante la tribolazione. Un terzo noto segno dell’avvento male interpretato, strettamente legato agli altri due (la reintegrazione degli ebrei in Palestina e il rapimento) è la pretesa ricostruzione del tempio di Gerusalemme durante la tribolazione finale. Molti credono che il tempio di Gerusalemme, costruito una prima volta da Salomone, in seguito ricostruito da Zorobabele e ristrutturato da Erode, sarà in futuro eretto altre due volte, la prima volta dagli ebrei durante i sette anni di afflizione – il cosiddetto «tempio della tribolazione» – e la seconda volta da Cristo quando tornerà a stabilire il Suo regno di mille anni – il cosiddetto «tempio del millennio». In questo nostro studio ci soffermeremo sulla pretesa ricostruzione del tempio della tribolazione, poiché è considerata da molti cristiani dispensazionalisti il segno profetico più importante sull’imminenza del ritorno di Cristo.

[vcex_button url=”http://bit.ly/2wMNfPX” title=”compila il modulo” style=”graphical” align=”left” color=”blue” size=”small” target=”blank” rel=”none”]APPROFONDISCI LA LETTURA[/vcex_button]