La riflessione che segue analizza, in breve, il rapporto che intercorre tra alcune tendenze socioculturali e le esperienze religiose, tentando di individuare le dinamiche che si innescano all’interno di uno schema culturale che chiameremo «dell’emozione». L’ipotesi di fondo è che è in atto ormai da tempo una trasformazione della modalità di esperire la realtà, i fenomeni che la compongono, dovuta in parte a un approccio emozionale verso le cose, siano esse beni di consumo o di tipo culturale, quale appunto può essere l’ambito del religioso. È quindi innanzitutto opportuno stabilire una definizione dei due concetti chiave, quelli di cultura dell’emozione e di esperienza religiosa.

[vcex_button url=”http://bit.ly/2wHYr09″ title=”compila il modulo” style=”graphical” align=”left” color=”blue” size=”small” target=”blank” rel=”none”]APPROFONDISCI LA LETTURA[/vcex_button]