skip to Main Content
+39 06 360959 1 uicca@avventisti.it

100 GIORNI DI PREGHIERA: 27 MARZO – 4 LUGLIO 2020

Rivolgersi a Gesù nel momento di maggiore necessità!

di Ted Wilson

Cari membri di chiesa in tutto il mondo, che siete in preghiera,

quale momento emozionante della storia stiamo vivendo! Ci sono persone nel mondo che cedono alla paura, ma noi possiamo andare avanti nella fede tenendo gli occhi fissi su Gesù. È lui ad avere il controllo! Nulla lo sorprende, né i tornado, né i terremoti, né le inondazioni, né gli incendi, né una pandemia. È sempre sul trono.

Da molti mesi è in corso la pianificazione di un’iniziativa di preghiera molto speciale denominata “100 giorni di preghiera”. Crediamo che Dio abbia orchestrato il momento dei 100 giorni di preghiera con largo anticipo. Questa iniziativa di preghiera, che si terrà dal 27 marzo al 4 luglio 2020, era originariamente destinata a un tempo di preghiera per chiedere l’effusione dello Spirito Santo in vista dell’Assemblea amministrativa mondiale, o Sessione della Conferenza Generale, di questa estate a Indianapolis. Il dilagare della pandemia da coronavirus nel mondo, e con molti eventi sconvolgenti che si stanno verificando, quale momento migliore per essere uniti come chiesa nella preghiera, mentre cerchiamo forza in tempo di crisi e la potenza dello Spirito Santo per la missione che ci attende.

Vi invito a partecipare a questa iniziativa di preghiera molto speciale. L’Assemblea mondiale non si terrà più a fine giugno di quest’anno, come originariamente programmato (avrà luogo dal 20 al 25 maggio del 2021, sempre nel Centro congressi di Indianapolis), ma continueremo a pregare per chiedere l’effusione dello Spirito Santo su di noi, la nostra chiesa e i nostri dirigenti. Pregheremo anche per tutte le persone ammalate di Covid-19, e per le loro famiglie. Pregheremo per coloro che sono in quarantena, per la saggezza dei nostri capi di governo e per il progresso della missione della nostra chiesa in questi tempi difficili. Ogni giorno saranno condivise richieste di preghiera specifiche.

Prepariamo i nostri cuori per questi 100 giorni di preghiera (inizieranno venerdì 27 marzo) e ricordiamo la promessa di Geremia: «Voi mi cercherete e mi troverete, perché mi cercherete con tutto il vostro cuore» (29:13). Il Signore ci dice anche: «invocami nel giorno della sventura; io ti salverò, e tu mi glorificherai» (Sl 50:15). Quale promessa per oggi!

Siamo nel bel mezzo di una crisi mondiale. Cosa possiamo fare? Nel libro Profeti e Re, vediamo come Elia ha risposto alla crisi del suo tempo.

«Elia era un uomo di grande fede e Dio si servì di lui in questo grave momento di crisi della storia d’Israele. Pregando, la sua fede si rafforzava e si appropriava delle promesse divine. Egli perseverava nella preghiera fino a quando non vedeva esaudite le sue richieste. Elia non si aspettava l’adempimento completo, ma la prova che Dio lo avesse ascoltato ed era pronto a rischiare tutto contando su un semplice segno del consenso divino. Tutti coloro che lavorano per il Signore possono fare ciò che ha fatto Elia… Oggi gli uomini hanno bisogno di una fede simile a quella di Elia: una fede che sa cogliere le promesse divine e permette di implorare Dio fino alla certezza di essere stati esauditi. – E. G. White, Profeti e re, p. 157.

Dio cerca l’Elia di oggi, uomini e donne che pregheranno con fede e lo prenderanno in parola! Diventiamo quella persona che non smetterà di pregare finché il cielo non lo ascolterà.

Cosa aspettarsi nei 100 giorni di preghiera

Ogni venerdì (a partire dal 27 marzo e per 15 settimane in totale) ci sarà una lettura o una testimonianza che darà speranza e coraggio, mentre cerchiamo la saggezza di Dio in questo momenti di grande bisogno.

Ogni giorno verranno inviate via e-mail le richieste di preghiera specifiche che rispecchiano le necessità di coloro che si registrano online. Potete inviare i soggetti di preghiera a nome della vostra chiesa/Federazione/Unione/Divisione e saranno prese in considerazione per essere incluse in questi invii giornalieri.

Ogni settimana saranno consigliati e condivisi libri e risorse aggiuntive per aiutarvi ad approfondire il vostro percorso con Dio, ma anche idee per testimoniare in questi tempi difficili.

È ora! Anche se non possiamo pregare di persona con la famiglia della nostra chiesa, ci sono molti modi che la tecnologia offre per essere uniti: telefono, videoconferenza o altri social media. Anche quando non siamo sempre insieme, siamo ancora uniti nello Spirito, e la preghiera può arrivare in posti dove non possiamo andare. Quindi inginocchiamoci insieme e cerchiamo la misericordia di Dio in questo momento di maggiore necessità.

Nella Beata Speranza!

Ted N.C. Wilson
E i dirigenti del Ministero della Preghiera della Conferenza Generale

Guarda il messaggio di Ted N. C. Wilson

Compila il modulo per ricevere il messaggio giornaliero
per tutta la durata dell’evento

ISCRIZIONI CHIUSE

(sei già iscritto alla newsletter Il Messaggero Avventista online non hai bisogno di iscriverti perché riceverai in automatico il messaggio giornaliero)

Clicca qui http://www.wepray.mobi/ per accedere all’archivio delle preghiere mondiali della chiesa avventista.

Testi extra di approfondimento

IL POTERE DELLA PREGHIERA

>>>> clicca qui per accedere ai mini video

PRIMA SETTIMANA

Back To Top