+39 06 360959 1 uicca@avventisti.it

Dichiarazione della Chiesa avventista sullo Spirito di Profezia come manifestato nel ministero e negli scritti di Ellen G. White

Serie: Documenti ufficiali

Noi, delegati della sessione della Conferenza Generale del 2010 ad Atlanta, Georgia, riconosciamo con gratitudine il persistente contributo alla Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno apportato dagli scritti e dal ministero di Ellen G White. Noi siamo testimoni di come la Chiesa sia stata benedetta e guidata da Dio attraverso i consigli ispirati della sua messaggera. I suoi consigli esaltano la Bibbia in quanto Parola di Dio, innalzano Gesù in quanto Creatore e Redentore del mondo ed esortano a una vita di servizio e sacrificio. Il suo ministero ha direttamente aiutato a preservare l’unità della Chiesa e la sua crescente estensione globale.

Il dono di profezia, come gli altri doni spirituali, serve a portare unità, equipaggiare il popolo di Dio per l’opera del ministero, costruire il corpo di Cristo, proteggerlo dall’inganno di false dottrine e incoraggiare la crescita spirituale individuale e collettiva (Efesini 4:11-15). Riconosciamo in Ellen G White il dono di profezia e affermiamo che quando si valorizza questo dono e si ascoltano le sue direttive, la Chiesa prospera.

Di conseguenza, esprimiamo a Dio la nostra gratitudine per il suo dono misericordioso nel ministero profetico di Ellen G White. Rivolgiamo un appello a tutti i cristiani avventisti del settimo giorno a studiare sinceramente i suoi messaggi e beneficiare dell’ispirazione e delle direttive in essi contenuti. Esortiamo gli insegnanti e gli amministratori delle nostre istituzioni scolastiche e le guide delle nostre strutture sanitarie e case editrici a esaminare i suoi consigli per i loro campi di interesse. Raccomandiamo ai pastori di utilizzare questi scritti nella preparazione dei propri sermoni e nella pianificazione con i membri della missione nelle proprie chiese. Chiediamo agli amministratori della Chiesa a tutti i livelli di esercitare la propria influenza nell’affermare l’importanza di questi scritti per la Chiesa e di continuare gli sforzi per rendere questi scritti disponibili ai membri di chiesa a prezzi accessibili. Confermiamo inoltre il nostro impegno nel “credere ai suoi profeti” (2 Cronache 20:20), affinché possiamo prosperare nel compiere la nostra missione verso il mondo e quindi accelerare il ritorno di Gesù.

Questa dichiarazione è stata approvata e votata dal Comitato Amministrativo della Conferenza Generale degli Avventisti del Settimo Giorno e rilasciata dall’Ufficio del Presidente, Ted N. C. Wilson, alla sessione della Conferenza Generale di Atlanta, Georgia, tenutasi dal 23 giugno al 3 luglio 2010.

 

Traduzione revisionata: 09/2010
Dipartimento Comunicazioni – Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del 7° Giorno